Tag: bologna

“Poiuyt – Lettere Contrarie”: puntata del 05/07/2020

Nell’ultima puntata (della stagione?) di POIUYT – Lettere Contrarie ancora i “consigli di lettura” degli ascoltatori e una sorpresa finale: l’intervista realizzata dalla Palestra Popolare della Polveriera a Antonio Donato e Leonardo Tonelli dell’associazione LEIB, curatori della raccolta “Le pieghe del corpo” (Mimesis, 2019). [archiveorg poiuyt-5-7 width=640 height=30 frameborder=0 webkitallowfullscreen=true mozallowfullscreen=true]

Radio Contado #63

In diretta dal Castello Chiudere fabbriche e magazzini riaprire i mercati contadini! Poesia da Bergamo Intro e saluti Lettura del Grigio tratta da Jean Giono Ozzy Osbourne – Crazy train Chiaccherata con Quinties su lombricompost e fertilità dei suoli Voci della comunità ai tempi del coronavirus: telefonata a Alessio su lombricompost e fertilità dei suoli…

Radio Contado #46

Radio Contado, in diretta da Frittole: da Taranto a Bologna, volano spore di Resistenza       [archiveorg radiocontado-puntata46-20nov2019 width=640 height=30 frameborder=0 webkitallowfullscreen=true mozallowfullscreen=true] Intro e saluti Kendan – made in Taranto telefonata a Maikol No Ilva Taranto Belly Bluster – briganti se more Rubrica sulle agromafie, col prof. Gringo Intervista agromafie e fascismo, tratto…

Radio Contado #18

Radio Contado, in diretta da Frittole: Quando l’ingiustizia diventa legge, la resistenza e la disobbedienza diventano un dovere. (Bertold Brecht) [archiveorg puntata_18_06feb2019 width=640 height=30 frameborder=0 webkitallowfullscreen=true mozallowfullscreen=true] Sigla iniziale Telefonata a Mulo – da La Sapienza, Roma Bud Spencer Blues Explosion – E tu? Intervista telefonica a Roberta del progetto Bosco Urbano dei prati di…

IPDP #3

In Punta Di Pedali incontra i riders bolognesi e fiorentini per farsi spiegare a modino in cosa consiste il loro lavoro e cosa si nasconde dietro la splendente facciata green delle aziende di food delivery. Una lunga intervista che parte dalla situazione generale dei lavoratori della gig economy per arrivare alle realtà specifiche di Bologna…