Criticity

Criticity – Futuri urbani nasce come output finale di un percorso di ricerca facente parte di un lavoro di tesi di due studenti dell’Isia di Firenze. Inizialmente l’obbiettivo di Criticity – Futuri urbani era quello di creare un’occasione di dialogo e confronto sui limiti e sulle opportunità della città contemporanea. Il progetto inaugurale, sarebbe consistito in una giornata seminariale interfacoltà che avrebbe visto coinvolti studenti e docenti di diverse università e dipartimenti di Firenze. A causa delle restrizioni dovute alla prevenzione della diffusione del covid-19, Criticity – Futuri urbani è stato trasformato in un ciclo di conferenze online su vari temi connessi alle visioni e alle progettualità urbane.
Crediamo che durante questa seconda fase pandemica Criticity – Futuri urbani possa rappresentare un primo momento di confronto necessario per il reale ripensamento dei modelli sociali e urbani di una società postmoderna in continuo declino.

Con l’insieme di seminari organizzati per questo primo ciclo di confronto sulla città, si vuole porre in evidenza la contrapposizione tra i modelli urbani che oggi ci troviamo ad abitare e quei percorsi che invece potrebbero essere intrapresi.
La riflessione attorno ai due modelli antitetici di città-negata e di città-critica, diviene oggi uno strumento di indagine e analisi delle grandi iniquità e contraddizioni che attraversano l’urbano, e al tempo stesso, un mezzo per poter disegnare una traiettoria verso la quale orientare il cammino della città.

https://www.criticity.org/calendario

Il ciclo di seminari viene rimandato in replica su RadioWombat ogni venerdì alle 19.30

---> In diretta ogni Venerdì dalle ore 19:30 <---


[ Tutte le puntate ]