Buongiorno Palestina 123

Gaza 2023: le conseguenze dell’Apartheid

Questa è un’edizione straordinaria, un appello che vogliamo mandare in onda a seguito dei fatti di Gaza dei giorni scorsi e di ciò che sta ancora avvenendo in tutta la Palestina.
I combattenti palestinesi di Gaza nella loro esistenza non hanno visto che distruzioni e morte e nel loro futuro c’è solo disoccupazione, fame, disperazione, la prospettiva di morire sotto qualche bombardamento o rimanere menomati dai colpi di un cecchino israeliano. Non si sceglie di morire ma in Palestina si sa che è difficile sfuggire alla repressione e alla vendetta israeliana.

Chiediamo alla COMUNITA’ INTERNAZIONALE, ALLA STAMPA, A TUTTE LE ISTITUZIONI di non assecondare gli istinti genocidi dello Stato israeliano ma di adoperarsi in favore di una tregua. Chiediamo di favorire l’apertura di un autentico negoziato per una PACE duratura basata sul riconoscimento di eguali diritti per tutti gli abitanti di quella terra.
Alla popolazione israeliana, che prova ora sulla propria pelle solo una piccola parte delle sofferenze a cui la popolazione palestinese è sottoposta da decenni, chiediamo di prendere le distanze dalle milizie terroriste dello stato ebraico e di unirsi alla lotta per un Israele/Palestina liberi da fanatismo, razzismo e violenza.
Senza questa volontà la violenza, da una parte e dall’altra, non si placherà.
Facciamo seguito a questo appello con gli interventi di Luisa Morgantini e l’intervista di Alessandro Di Battista a Moni Ovadia.

Ultime puntate della trasmissione

Buongiorno Palestina 139 – MANIFESTAZIONE 14 LUGLIO 10/07/24 - Speciale Manifestazione 14 luglio a Firenze APPELLO ALLA PARTECIPAZIONE DI TUTTA LA CITTADINANZA : https://www.youtube.com/watch?v=wIutrIG54Io Domenica 14 luglio Firenze, ore…
Buongiorno Palestina 138 26/06/24 - Genova: blocco del porto Missione di Pace in Palestina della CEI Incontri al Balagan Café nel giardino della Sinagoga BASTA…
Buongiorno Palestina 137 12/06/24 - Quanto vale la vita dei Palestinesi ? L'assenza del tema della Palestina nella campagna elettorale. Interviste a: Jeremy Milgrom, rabbino…
Buongiorno Palestina 136 28/05/24 - GIOVANI CONTRO: i giorni dell'Accampata Fiorentina In questo numero:Hajarr parla della creazione della nuova sezione fiorentina di GPI (Giovani Palestinesi…