Buongiorno Palestina 78

Palestina al voto: tutto cambia ?

Intervista a Chiara Cruciati del Manifesto

Elezioni si, elezioni no”. Dopo 15 anni di silenzio legislativo, la Palestina andrà al voto ? Israele alza la tensione con attacchi e manifestazioni di gruppi di estrema destra come il Lehava, entrato ormai nella Knesset dopo le ultime elezioni israeliane. In centinaia sono arrivati alla Porta di Damasco, il cuore della Gerusalemme palestinese, al grido di ‘Morte agli arabi’. Molti arresti di palestinesi, feriti un centinaio. La notte è stata segnata da fuochi, spari di lacrimogeni, violenze a Gerusalemme EST. Israele cerca di impedire l’acceso ai luoghi santi proprio nel mese di Ramadan, oltre al tentativo di alcuni coloni di  espropriare le case di Sheikh Jarrah, il quartiere centrale di Gerusalemme.

Questo il calendario votazioni che ci immaginiamo ormai scandito da azioni di guerriglia, arresti e ferimenti :

  • 22 maggio – Elezioni legislative del Parlamento palestinese
  • 31 luglio – Elezioni presidenziali
  • 31 agosto – Elezioni del Consiglio nazionale palestinese (PNC) che rappresenta l’organismo dell’OLP

Di queste elezioni, del contesto politico, dei candidati, dello scenario possibile e delle ombre che su di esso inevitabilmente gravitano, parleremo con Chiara Cruciati, giornalista che scrive di Medio Oriente sul Manifesto ed è caporedattore dell’ Agenzia Nena News.

Musica

  • Julia Boutros: “Al-Haq Silahi” : “La giustizia è la mia arma
  • Matwinee : موطني‎: “La mia casaLa mia Patria
  • Julia Boutros: “Ahbaa’y“: “My Beloved Ones – I miei amati“.

Ultime puntate della trasmissione

Buongiorno Palestina 137 12/06/24 - Quanto vale la vita dei Palestinesi ? L'assenza del tema della Palestina nella campagna elettorale. Interviste a: Jeremy Milgrom, rabbino…
Buongiorno Palestina 136 28/05/24 - GIOVANI CONTRO: i giorni dell'Accampata Fiorentina In questo numero:Hajarr parla della creazione della nuova sezione fiorentina di GPI (Giovani Palestinesi…
Buongiorno Palestina 135 30/04/24 - La distruzione del Sistema Sanitario a Gaza Convenzione di Ginevra - Art. 18: Gli ospedali civili organizzati per prestare cure…
Buongiorno Palestina 134 17/04/24 - Firenze promotrice di Pace: Luca Milani riparte da La Pira In questa trasmissione: Laura Boldrini di ritorno da Rafah alla…

1 comment for “Buongiorno Palestina 78

  1. Pier Luigi Caramelli
    29 Aprile 2021 at 10:09

    L’intervista a Chiara Cruciati ha messo ben a fuoco le tante problematiche presenti in Palestina ed anche le responsabilità dell’attuale classe dirigente, nonchè quelle delle divers anime politiche palestinesi che, con le loro divisioni, contibuiscno a sostenere il gioco di Israele. La speranza è che, se le lelezioni potranno svolgersi, la prevista vittoria di Barghouti sia uno stimolo per la Comunità internazionale a prendere iniziative politiche coraggiose ,come quella di Leoluca Orlando. e ad applicare finalmente la legge sulla violazione dei diritti umani 185/90..

Comments are closed.