Categoria: Woke Wops

Woke Wop(s) – Tutto è meglio con un COLA

Una puntata frizzante… Nel novembre 2019 inizia nel campus di Santa Cruz della University of California un movimento studentesco di dottorandi e assistenti universitari che arriverà a coinvolgere tutti i 9 campus del sistema di università pubbliche californiane. La rivendicazione? Un aggiornamento dei loro stipendi per fare fronte all’aumento vertiginoso del costo della vita (in…

Woke Wop(s) – Gamify Wall Street

GameStop è una catena di negozi di videogiochi che negli ultimi giorni è apparsa nelle cronache dei quotidiani finanziari (e non solo) perché al centro di una bolla speculativa. Sul prezzo delle sue azioni cui si stanno scontrando, da un lato, dei grossi fondi di investimento di Wall Street, e dall’altro, una accozzaglia stravagante di…

Woke Wop(s) – Coup Klux Klan

Uno degli incubi più temuti da Belka&Strelka si è realizzato: il 6 gennaio 2021 una folla di sostenitori di Trump invade il Campidoglio di Washington D.C., dove sono riuniti la Camera ed il Senato USA per confermare l’elezione di Joe Biden e Kamala Harris a presidente e vice-presidente USA. Un tentativo di colpo di Stato?…

Woke wop(s) – Sul carcere in California

Nel mezzo della California c’è una strada chiamata la prison highway (l’autostrada delle carceri) che attraversa la arida Central Valley. Belka&Strelka vi guidano in un viaggio nel sistema penitenziario californiano per raccontare come uno degli stati più ricchi del mondo abbia convertito il suo impero agricolo in una concentrazione di istituzioni penitenziarie. Portate dell’acqua. Altre…

Woke wop(s) – Hi, my pronouns are…

In un episodio profondamente didattico, Belka&Strelka vi parlano dei pronomi personali, ed in particolare dell’uso nell’anglo-sfera di specificare i propri pronomi assieme alla firma. Da dove nasce questa pratica? Che significato ha? Chi la porta avanti? Come evolve? Una volta sgomberato il campo dalle domande più semplici, affrontiamo questioni più delicate. Perché specificare i pronomi…

Woke wop(s) – Orsi, procioni e Parchi nazionali

Dopo lo stress elettorale, ci prendiamo una pausa e vi parliamo di qualcosa di più allegro. Oggi Belka & Strelka vi parlano di alcuni animaletti (ma nessun Wombato): orsi sulla bandiera della California, procioni collettivisti a Toronto, e il futuro dei Parchi Nazionali. Scaletta musicale: Grizzly Bear, The Youngbloods

Woke wops – Elezioni USA

3 novembre 2020 – Elezioni presidenziali USA Oggi 3 novembre negli USA si vota per eleggere il Presidente (e anche per rinnovare parlamento ed un terzo del Senato). In questo episodio (che è stato registrato pochi giorni prima delle elezioni), Belka & Strelka parlano del voto negli Stati Uniti: chi ha (storicamente) accesso al voto,…

Woke Wops – Defund the Police

Defund The Police! Le proteste nate a seguito dell’omicidio di George Flyod per mano della polizia di Minneapolis il 25 maggio 2020 non si sono ancora fermate. In diverse città degli Stati Uniti il movimento sta chiedendo di definanziare la Polizia. Belka & Strelka cercheranno di spiegarvi cosa vuol dire questo slogan, com’è strutturata la…

Woke Wops – Prima puntata

Ecco il podcast della prima puntata di Woke wop(s): la rubrica di approfondire gli Stati Uniti meno seria ma più autentica dell’etere. Una prima puntata “meta” in cui si racconta cosa vogliono dire le parole woke e wops, che danno il titolo al podcast. Lasciatevi guidare da Belka & Strelka in questa avventura che mischia…